Nel tempo la tipologia degli oggetti prodotti ha spaziato in tutti i settori relativi agli articoli di piccole e medie dimensioni, dal souvenir classico a quello di tendenza, dalla casa all'ufficio, dalla scuola al decorativo. Si potrebbero riassumere praticamente i quattro grandi categorie: i piccoli oggetti, i complementi di arredo, gli accessori abbigliamento e gli articoli promozionali prodotti su richiesta.
Il materiale prevalentemente usato è il legno; in alcuni casi sono stati utilizzati parti in acciaio, plexiglass o altro, in misura comunque sempre minore. Siamo sempre stati molto attenti al problema ecologico: usiamo soltanto legno comune, non protetto, per contribuire a ridurre il disboscamento delle foreste tropicali, nessun impiego di vernici o sostanze tossiche, ma soltanto legno al naturale, cera e colori all'acqua. La fabbrica nelle Filippine non ha emissione di sostenze tossiche, utilizza le forme di risparmio energetico e non fa assolutamente uso di manodopera minorile.

Il processo produttivo di ogni singolo articolo comincia con il disegno di base di Miriam; a cui segue la specifica delle singole parti per l'elaborazione dei prototipi, eseguita da abili artigiani.
All'assemblaggio si verifica se l'oggetto deve essere messo in produzione.

Over the years the objects produced, of small and medium dimensions, have expanded in all directions from the classic souvenir to the trendy, from the home to the office, from the school to the purely decorative. They can be roughly divided into four categories: small objects, furnishing accessories, clothing accessories and promotional items made to request.
The material prevalently used is wood; in some cases parts in steel, plexiglass and other materials have been added but always in a smaller measure. We have always paid attention to ecological problems, we use only common wood, not protected, to contribute to reducing deforestation in tropical countries, we do not use varnishes or toxic substances but only natural wood, wax and colours mixed with water. The factory in the Philippines does not emit toxic substances, adopts energy saving policies and absolutely avoids the use of child labour.
The production process of every single article begins with Miriam’s basic design, followed by a specification of the separate parts for the making of a prototype, work that is carried out by expert craftsmen. Once assembled, it is then verified whether or not the item can go into production.
By clicking on the photo you can open the photographic gallery of the corresponding section. The arrows beneath allow the photos to advance or go back. It is possible to print or to save the pages by clicking above with the right-hand side of the mouse.
.